Seleziona una pagina

Safe Harbor

An EU operation to tackle gaps in cross-border cooperation of training providers

Safe Harbor

Mira a rafforzare la conoscenza della nuova legislazione sul trattamento dei dati personali formando avvocati e altri professionisti del diritto legati poiché sono i soggetti sono principalmente chiamati ad applicare e interpretare la legge al fine di proteggere i cittadini da abusi, violazioni o lesioni ai loro diritti fondamentali.

Obiettivi

Contribuire

all’applicazione efficace e coerente del Regolamento UE 2016/679 e della Direttiva UE 2016/680

Formare

avvocati e altri professionisti del settore nel Regolamento UE 2016/679 e nella Direttiva UE 2016/680

Migliorare

la cooperazione transfrontaliera di fornitori di formazione a diversi livelli

Espandere

l’offerta di formazione generale di diritto dell’UE

Il progetto Safe Harbor

mira a colmare le lacune nella cooperazione tra i fornitori di formazione e quindi la formazione giuridica europea per coloro che ne fanno richiesta. Propone quindi di standardizzare la cultura e la formazione giuridica europea, in particolare in un settore delicato come la protezione dei dati che è sempre più soggetto a difficoltà di interpretazione e numerose violazioni a causa dell’aumento di ITC, e-commerce, ecc.

Gli aspetti innovativi del progetto consistono nella formazione di operatori del diritto in un settore del diritto che è profondamente cambiato a seguito della riforma del GDPR stabilendo una rete cooperativa tra soggetti pubblici e privati che attraversa molti paesi europei.

Lo sviluppo
tecnologico

negli ultimi anni ha reso necessaria una maggiore protezione dei dati personali: la condivisione e la raccolta dei dati sono cresciuti in modo esponenziale e le informazioni personali rese pubbliche dai cittadini continuano ad aumentare.

Il regolamento sulla protezione dei dati (regolamento UE 2016/679) e la direttiva sulla protezione dei dati personali trattati ai fini della lotta contro i reati (direttiva UE 2016/680) consentiranno l’aggiornamento e l’armonizzazione del quadro di protezione dei dati in alcuni settori..

The partners

Codacons

CODACONS

Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori, ITALY

Consumers' Protection Center

KEPKA

Consumers' Protection Center, GREECE

Progeu

PROGEU

Progress in European Union - Istituto per lo sviluppo, ITALY

InfoCons

INFOCONS

Asociație pentru Protecția Consumatorilor, ROMANIA

Universiteti i Shkodres Luigj Gurakuqi

Universiteti i Shkodrës "Luigj Gurakuqi"

ALBANIA

EBIT

EBIT

Scuola di formazione e perfezionamento per la Pubblica Amministrazione, ITALY

Asociacija Vartotoju balsas

Asociacija Vartotoju balsas

LITHUANIA

Sapienza Università di Roma

Sapienza Università di Roma

ITALY

with the financial support of the European Commission - Directorate General Justice

This website was funded by the European Union’s Justice Programme (2014-2020)

The content of this website represents the views of the author only and is his/her sole responsibility. The European Commission does not accept any responsibility for use that may be made of the information it contains.